Un po' di statistiche e notizie inerenti i più grandi campioni del remo


Statistiche                              fredestra.jpg (519 byte)   Risultati regate dal 1969 al 1981 e dal 1987 al 1999

Visualizza altre statistiche  fredestra.jpg (519 byte)   altre statistiche dal 2000 al 2011

Risultati "Palio delle Repubbliche Marinare" dal 1956 al 2009"
Così è andata negli ultimi 53 anni.

Risultati "Palio delle Repubbliche Marinare" dal 1956 al 2009


Risultati "Gondolini" dal 1946 al 2009"
Così è andata negli ultimi 62 anni.

1946 - Giorgio Nardin - Piero Grassetti "PAVERO"
1947 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Marcello Bon "CIAPATE"
1948 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Marcello Bon "CIAPATE"
1949 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Marcello Bon "CIAPATE"
1950 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Marcello Bon "CIAPATE"
1951 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Marcello Bon "CIAPATE"
1952 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Marcello Bon "CIAPATE"
1953 - Italo Vianello "
CREA" - Luigi Seno "BOTA"
1954 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" Natale Vianello "BADAN"
1955 - Italo Vianello "
CREA" - Luigi Seno "BOTA"
1956 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Enzo Rino "CAPON"
1957 - Palmiro Fongher - Giuseppe Fongher "
BEPI"
1958 - Mario Tagliapietra "
CIACETI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1959 - Palmiro Fongher - Natale Vianello "
BADAN"
1960 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Bruno Bastasi "TORETO"
1961 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1962 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1963 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1964 - Palmiro Fongher - Giannino Vianello "
TESTACALDA"
1965 - Palmiro Fongher - Giannino Vianello "
TESTACALDA"
1965 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
          A pari merito
1966 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1967 - Gianfranco Vianello "
CREA" - Bruno Bastasi "TORETO"
1968 - Albino Dei Rossi "
STRIGHETA" - Ermenegildo Fravega "SCARDOLA"
1969 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1970 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1971 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1972 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1973 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1974 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1975 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1976 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Sergio Tagliapietra "CIACI"
1977 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1978 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1979 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1980 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1981 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1982 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1983 - Palmiro Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
1984 - Luciano Tagliapietra "
PANNA" - Giuseppe Schiavon "BUFALO"
1985 - Franco e Bruno Dei Rossi "
STRIGHETA"
1986 - Franco e Bruno Dei Rossi "
STRIGHETA"
1986 - Bepi Fongher - Gianfranco Vianello "
CREA"
          A pari merito
1987 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Gianfranco Vianello "CREA"
1988 - Palmiro Fongher - Sergio Tagliapietra "
CIACI"
1989 - Giuseppe Fongher "
BEPI" - Gianfranco Vianello "CREA"
1990 - Busetto Gianni - Busetto Roberto
1991 - Giuseppe Fongher "Bepi" e Gianfranco "CREA"
1992 - Franco Dei Rossi "Strigheta" e Giampaolo D'Este
1993 - Franco Dei Rossi  "Strigheta" e Giampaolo D'Este
1994 - Franco Dei Rossi  "Strigheta" e Giampaolo D'Este
1995 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
1996 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
1997 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
1998 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
1999 - Bruno Dei Rossi  "Strigheta" e Giampaolo D'Este
2000 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
2001 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
2002 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
2003 - Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este
2004 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
2005 - Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este
2006 -
Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este
2007 - Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este
2008 - Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este
2009 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
2010 - Rudi Vignotto e Igor Vignotto
2011 - Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este

CLASSIFICA DEI VINCITORI a Settembre 2011

14 ALBINO DEI ROSSI "STRIGHETA"
14 SERGIO TAGLIAPIETRA "CIACI"
14 BEPI FONGHER 
13 PALMIRO FONGHER
11 GIANFRANCO VIANELLO "CREA"
10 GIAMPAOLO D'ESTE
10 RUDI E IGOR VIGNOTTO
6 MARCELLO BON "CIAPATE"
5 FRANCO DEI ROSSI "STRIGHETA"
6 REDOLFI TEZZAT IVO

Risultati "Mascarete" dal 1987 al 2011" 
Così è andata negli ultimi 24 anni.

1987 - Campagnari Anna - Bubacco Lucia
1988 - Dei Rossi Gloria - Pavanello Graziana
1989 - Campagnari Anna - Donà Nadia
1990 - Della Toffola Giovanna - Paoli Lucia
1991 - Campagnari Anna - Donà Nadia
1992 - Ramasco Claudia - Memo Raffaella
1993 - Campagnari Anna - Donà Nadia
1994 - Rogliani Gloria - Memo Raffaella
1995 - Rogliani Gloria - Memo Raffaella
1996 - Rogliani Gloria - Memo Raffaella
1997 - Romina Ardit - Anna Mao
1998 - Romina Ardit - Anna Mao
1999 - Romina Ardit - Anna Mao
2000 - Romina Ardit - Anna Mao
2001 - Romina Ardit - Anna Mao Vincendo la Storica per cinque anni consecutivi nel 2001 sono diventate "regine del remo"
2002 - Romina Ardit - Anna Mao 6ª vittoria consecutiva per le due campionesse del Lido.
2003 - Romina Ardit - Anna Mao 7ª vittoria consecutiva per le due campionesse del Lido.
2004 - Romina Ardit - Anna Mao 8ª vittoria consecutiva per le due campionesse del Lido.
2005 - Rogliani Gloria - Scarpa Debora 
2006 - Tosi Valentina - Zanella Germana
2007 - Schiavon Luisella - Ragazzi Giorgia
2008 - Rogliani Gloria - Scarpa Debora
2009 - Schiavon Luisella - Ragazzi Giorgia
2010 - Schiavon Luisella - Ragazzi Giorgia
2011 - Schiavon Luisella - Ragazzi Giorgia

GRANDI CAMPIONI - L'albo d'oro con tre grandissime stelle

Ciaci Strigheta e Bepi Fongher 14 bandiere rosse

VENEZIA, il record rimane saldo, nelle mani dei due Grandi Vecchi, Ciaci e Strigheta, 14 bandiere rosse, per due volte <Re del remo>, i due grandi campioni rimarranno a lungo nella storia delle regate. Dopo il ricorso vinto in merito alla regata disputata il 7 di settembre 1986 anche Bepi Fongher con 14 bandiere rosse rientra tra i campionissimi.  Sergio Tagliapietra, detto <Ciaci> per quel suo curioso modo di pronunciare la parola <sassi>, buranello trapiantato a Pellestrina. Ha vinto la sua ultima Regata Storica in coppia con Palmiro Fongher a 54 anni suonati, nel 1988. Quel giorno la <coppia del secolo> aveva anche annunciato il suo ritiro. Olimpionico a Tokio e Melbourne, famoso per la sua grande forza fisica abbinata a una tecnica sopraffina. Ciaci è stato forse il più grande vogatore di tutti i tempi, dominatore incontrastato nelle classiche regate a un remo di Murano. Ancora oggi, ormai in pensione, dedica il suo tempo a insegnare la voga ai giovanissimi della remiera Pellestrina.

A pari merito con Ciaci il gondoliere Albino Dei Rossi, in arte <Strigheta> e Bepi Fongher. Strigheta è stato uno dei poppieri più stimati, capaci di scegliere il compagno giusto. Tutti e tre sono a quota 14. Bepi Fongher, capostipite della dinastia di campioni pellestrinotti. Un vero fenomeno, perché oltre a 14 bandiere rosse nei gondolini, conquistate in coppia con Ciaci e Crea, Bepi vanta 22 vittorie nella Regata delle Antiche Repubbliche marinare. Albino Dei Rossi è scomparso il giorno 11 di novembre 2004. 

Dietro Bepi, nell'albo d'oro, il fratello Palmiro Fongher con 13 vittorie, poppiere astuto e dotato di grande tecnica, quindi Gianfranco Vianello <Crea> con 11. Staccati tutti gli altri, i cugini Rudi e Igor Vignotto con nove, Giampaolo D'Este ache lui con 9 vittorie. Marcello Bon <Ciapate> a sei, con 5 risultati utile Franco Dei Rossi <Strigheta> e Redolfi Tezzat Ivo. Negli ultimi anni, dopo le ultime vittorie della coppia Bepi-Crea e la parentesi dei fratelli Gianni e Roberto Busetto, la bandiera rossa se la sono contesa i Vignotto e D'Este. D'Este in coppia prima con Franco e Bruno Strigheta, e nel 2003 per la prima volta con Redolfi Tezzat Ivo. Nel 2000, 2001, e 2002, i cugini di Sant'Erasmo sono tornati a vincere, dopo la serie d'oro (quattro vittorie consecutive) interrotta nel 1999 dal primo posto di D'Este. Un successo meritatissimo, che aveva però tolto ai Vignotto l'ormai vicino titolo di re del remo, assegnato a chi vince cinque volte di seguito. Nel 2004 la vittoria è andata a Rudi e Igor Vignotto. Dal 2005 al 2008 hanno vinto Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este. Nel 2009 e nel 2010 è tornata vincitrice la copia Rudi e Igor Vignotto. Nel 2011 la vittoria è tornata Redolfi Tezzat Ivo e Giampaolo D'Este. (fonte La Nuova Venezia 2001) - aggiornato al 2011.

Per ricordare "STRIGHETA" scomparso l'11 novembre 2004.
Un grande campione che per maestra ha avuto la laguna e per scuola la "seragia", iniziando a 8 anni col duro lavoro di pescatore quel tipico cursus hono-rum, proprio di tanti altri campioni del remo isolani, che dal portare il pesce a Rialto (una volta era lì il mercato del pesce all'ingrosso), l'ha condotto alle prime regate (Torcello, 1939 e da qui al vertice assoluto di 14 Regate Storiche vinte in 27 partecipazioni, record condiviso solo con Sergio Tagliapietra "Ciaci" e con Bepi Fongher che, però, non hanno pagato il pedaggio della guerra. Vinse anche 5 volte a Murano, a un remo, e 11 a Burano. "Gigio" fece della velocità e dello stile, raffinati gareggiando sulle Venete della Querini (per la quale vinse a Pallanza il campionato Italiano del 1941), la sua arma vincente. Ma la tecnica non sarebbe bastata senza l'astuzia, la spregiudicatezza, una vera genialità nel destreggiarsi tra giudici e rivali, sempre sul filo di un rasoio; non diciamo sul filo della correttezza perché nelle regate alla veneziana, quelle vere di un tempo, il termine non ha senso. Non erano gare, erano altra cosa, arte! E in quell'arte, "Strigheta" fu maestro, riuscendo a vincere in Storica con sette compagni diversi (Marcello Bon "Ciapate", Natale Vianello "Badan", Rino Enzo "Capon", Bruno Bastasi "Toreto", Sergio Tagliapietra "Ciaci", Giuseppe Scarpa "Stella", Ermenegildo Fravega "Scardola", dei dieci che ebbe, perché a questi vanno aggiunti Giuseppe Schiavon "Bufalo", il figlio Bruno, Gianfranco Vianello "Crea" col quale chiuse nel 1975 la carriera. Nel '39 era pronto a esordire in Storica, ma l'invasione della Polonia da parte di Hitler decise diversamente, e per vedere il Canalazzo "Strigheta", diventato gondoliere, dovette attendere il 1946, quando con Marcello Bon "Ciapate", anch'egli ex pescatore buranello, conquistò il terzo posto, pagando forse lo scotto dell'inesperienza. Dall'anno successivo, però avvenne una cosa fino ad allora mai vista: "Strigheta" e "Ciapate" cominciarono a vincere, e non smisero più fino al 1952, portandosi a casa sei bandiere rosse una di seguito all'altra. Due fulmini, che con la loro vogata agile e veloce, con una cavata bruciante voltarono una pagina tecnica e sportiva. Rispetto a loro, nella storia delle regate c'è un prima e c'è un dopo. Famoso a indicare la loro superiorità, l'episodio del grappolo d'uva, gettato dai tifosi nel loro gondolino fin che passavano sotto il Ponte dell'Accademia, e che i due si permisero di mangiare vogando, tanto era il loro vantaggio sugli avversari. Ancora in vecchiaia "Ciapate" se ne vergognava un po', temendo a tanti anni di distanza che l'episodio facesse passare lui e "Strigheta" per due superbi. Furono i primi "re del remo" del secolo, e per loro a Burano venne creata la Baracola, una sorte di cenacolo nella trattoria Da Romano, dove tuttora ci sono le loro bandiere, ingrigite dal tempo, a contornare qualche vecchia fotografia. Tutto passa: se n'è andato due anni fa "Ciapate", ora è la volta di "Strigheta", e Venezia forse non lo sa, ma da ieri è più povera. 


Se trovate degli errori segnalateli. Grazie












Torna in Home Page